Veronica La Peccerella

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

È nata a Roma alla fine del 1979. Passa la maggior parte del tempo a tradurre letteratura angloamericana, il resto a tradire la cultura “alta”. Ha scritto di videogiochi, cinema, cultura e viaggi per diverse riviste, ha pubblicato racconti e un saggio intitolato Video Game Diaries. Ha curato una raccolta di lettere giovanili di Virginia Woolf e ha tradotto autori diversi come Joseph Conrad, Austin Grossman e Karen Russell. È convinta che la vita sia altrove e spesso fa di tutto per raggiungerla. Le piacciono la musica da hipster, le biciclette, i nonluoghi e i film d’animazione.

Veronica La Peccerella
APRI
Galleria del Pincio 1
40126 - Bologna
Privacy e Cookies APRI è un progetto di Lorenzo Ghetti